UN MAESTRO DEL FANTASTICO ITALIANO
ITA  ENG 

FRANCO PIVETTI

BelliniEnzo Bellini
LE FAVOLE DI LA FONTAINE
Serigrafie acquerellate a mano


Nato a Forlì nel 1932 si è formato a Torino dove subisce il fascino di Felice Casorati. Successivamente si trova a Milano per lavorare presso il laboratorio del "Piccolo teatro della Città di Milano". Nel 1974 si dedica completamente al disegno e alla pittura di carattere Naif-fantastico, organizzando diverse esposizioni personali in importanti gallerie italiane. Di lui si sono interessati i più importanti critici d'arte italiani.
Mediante uno stretto dialogo con la realtà e mediante, anche, l'intervento della memoria che restituisce esperienze direttamente vissute.
Enzo Bellini muove alla scoperta del mondo animale e lo fa con questa splendida serie dedicata alle "Favole di La Fontaine", 50 tavole tutte acquarellate a mano dall'artista. L'immagine che ne consegue si decanta in una sfera di esemplare purezza: pur mantenendo ferme le proprie connotazioni quella realtà sembra infatti trapassare nel territorio del sogno ad occhi aperti, sembra fissarsi cioè in una atmosfera di incantesimo che ogni componente restituisce in magica levità.

Cortili di casolari, intrecci di rami, arnesi di lavoro, animali da cortile incorniciano un mondo di campagna quasi superstite, che il cosiddetto progresso meccanico sta inesorabilmente distruggendo, la sede di una antica civiltà, la dimora, anzi, di un Eden possibile, nel quale trovare rifugio non significa evasione ma recupero della nostra identità deformata o smarrita.



DATI DELLA MOSTRA:

50 serigrafie acquerellate a mano dall'artista. Le opere illustrano le famose favole di La Fontaine: animali da cortile e del bosco in formato foglio cm. 50x70, formato cornici cm. 50x70 in verticale. Ad ogni tavola viene allegata la sua poesia. Didascalie e percorso didattico.




realizzazione siti internet korgan.it